L´importanza del supporto psicologico è essenziale durante un trattamento di fertilità

L´importanza del supporto psicologico è essenziale durante un trattamento di fertilità

La necessità di supporto psicologico inizia nel momento della diagnosi di infertilità. Il paziente di solito sperimenta uno stato di shock e frustrazione.

La diagnosi di infertilità genera disturbi emotivi di importanza nella coppia. Ma si verifica anche durante i trattamenti di fertilità, le emozioni come la frustrazione, l’ansia e lo stress spesso fanno la loro comparsa. Pertanto, si dovrebbe effettuare un trattamento integrale della coppia, non solo limitato alla parte medica (fisica). Le coppie immerse in un trattamento di fertilità sperimentano una grande tensione emotiva e non è raro che si mostrano problemi tra la coppia. Per tutto ciò è molto importante avere un professionista in grado di aiutarti nella parte psicologica del processo. Diversi studi dimostrano che lo stato emozionale influenza i risultati della riproduzione assistita.

La gravidanza è possibile nonostante la diagnosi di infertilità

Da questa diagnosi è conveniente eseguire i test necessari per trovare la causa, nella maggior parte dei casi è possibile raggiungere una gravidanza grazie alle tecniche di riproduzione assistita.

Quindi il nostro team di psicologi, offre consigli per affrontare l’ansia e lo stress derivati dalla diagnosi e durante il processo di trattamento.

  • Come primo obiettivo di identificare erronee pensieri automatici sono negativi e che “non sarò mai rimanere incinta” e sostituirli con i pensieri più realistici e positivi “Ho una buona probabilità di rimanere incinta con un trattamento adeguato.” La ristrutturazione cognitiva è una strategia per adottare nuovi pensieri realistici che generano meno stress.
  • Le tecniche di rilassamento attività fisiologica, il rilassamento di Jacobson ridurre anche l’ansia e l’irrequietezza di giorno aiuta a promuovere il sonno. Il paziente, dopo aver praticato questa tecnica, che comprende il rilassamento e la tensione dei grandi gruppi muscolari, impara a identificare il primo segnale di tensione durante il giorno e avrà gli strumenti necessari per far fronte.
  • Tecniche focalizzate sul comportamento. Una delle tecniche di terza generazione più utilizzate è forse Mindfulness, una tecnica millenaria utilizzata per promuovere l’autocontrollo e ridurre l’ansia.

Unità di psicologia CERAM

Diadmin

Lascia una risposta